lunedì 6 dicembre 2010

Controllo remoto delle postazioni e Garante Privacy

La Privacy impone che i lavoratori siano informati di eventuali sistemi di controllo remoto dei computer. Quando l'azienda però ha un numero di dipendenti significativo, questa informativa deve passare prima dai sindacati e questo potrebbe portare a tempi lunghi o, addirittura, ad impossibilità di trovare accordi che soddisfino sia le esigenze di Privacy che quelle di gestione del parco informatico aziendale.

Per informazioni vi invito alla lettura della delibera 13 del 1/3/2007 del Garante Privacy (grazie a Giorgio Bisotto per la dritta) ed in particolare al punto 5.1.

Dopo aver aperto una discussione su LinkedIn (Gruppo CIO Cuneo), ho avviato una serie di test volti a provare soluzioni economiche ma efficaci per raggiungere l'obiettivo.
La prima, facilmente implementabile grazie ad applicativi già presenti sulle macchine, è stata con UltraVNC.